Sapere, conoscere, lavoro in didattica della matematica: un contributo alla teoria dell’oggettivazione

Bruno D’Amore
DIE, Doctorado Interinstitucional en Educación, Universidad Distrital Francisco J. de Caldas, Bogotá

 Scarica l’articolo    DOI: 10.33683/ddm.17.1.007

Sunto / La teoria dell’oggettivazione, proposta da Luis Radford, in molti casi usa termini che sono utilizzati anche in altre aree filosofiche, a volte con significati differenti. Ciò rende necessaria una riflessione sulla terminologia adottata in questa teoria, prima di analizzare la sua relazione con l’uso che si fa degli stessi termini in altre aree. In quest’articolo si offre una breve discussione su questa terminologia, che deve essere interpretata come un contributo allo sviluppo di questa stessa teoria.

Parole chiave: teoria dell’oggettivazione; sapere; conoscenza; lavoro.

Pubblicato in DdM 2017(1)

 

Per citare questo articolo: D’Amore, B. (2017). Sapere, conoscere, lavoro in didattica della matematica: un contributo alla teoria dell’oggettivazione. Didattica della matematica. Dalla ricerca alle pratiche d’aula, 1, 7-22. DOI: 10.33683/ddm.17.1.007